“Dona acqua, salva una vita” - Strategia di comunicazione e fundraising per Oxfam Italia

    “Dona acqua, salva una vita” – Strategia di comunicazione e fundraising per Oxfam Italia

    “Dona acqua, salva una vita” – Strategia di comunicazione e fundraising per Oxfam Italia

    1024 1024 Filarete | Digital Agency Filarete | Digital Agency

    Cosa comporta la mancanza di acqua pulita?

    Ad un anno dall’inizio della pandemia il rispetto delle corrette pratiche igieniche sono indispensabili per limitare la diffusione dell’epidemia da Covid-19. Quante volte siamo stati invitati a lavarsi spesso le mani? In alcuni paesi purtroppo, neanche un gesto semplice come questo sembra essere possibile. Come sarebbe possibile farlo, e quindi prevenire il contagio da coronavirus, quando non si ha a disposizione neanche l’acqua pulita per bere e cucinare

    Oxfam Italia, leader globale nel portare acqua nelle emergenze umanitarie, proprio nel mese in cui si celebra la Giornata mondiale dell’acqua ha lanciato “Dona acqua, salva una vita”, una campagna di raccolta fondi tramite numero solidale, da chiamare o a cui inviare un semplice SMS per donare, supportata da numerosi testimonial e presenze sui principali canali TV nazionali per raggiungere quante più persone possibile e portare quanti più aiuti concreti in questi paesi resi ancor più vulnerabili dalla mancanza d’acqua. Qui, questo elemento di vitale importanza è considerato come l’unico “vaccino” efficace contro il Covid-19. 

    Ad esempio, milioni di persone in Siria, Yemen e Palestina, si trovano senza mezzi per affrontare la diffusione incontrollata del coronavirus, che si è andato ad aggiungere a conflitti armati, epidemie, carestie e siccità che già colpiscono duramente questi paesi. Qui mancano gli ospedali, le reti idriche e le infrastrutture di base distrutte dalla guerra, dove  un bambino sotto i 5 anni ha una probabilità 20 volte maggiore di morire per l’uso di acqua contaminata, che a causa dei conflitti e violenze a cui è quotidianamente esposto.

     

    Immagine campagna sms Oxfam Italia

     

    Gli obiettivi della campagna di fundraising per Oxfam Italia

    La campagna di Oxfam si è posta come obiettivo quello di assicurare accesso all’acqua pulita e a servizi igienico-sanitari adeguati a quante più persone possibile, prevenendo un’ulteriore diffusione della pandemia in contesti di emergenza.

    Fino al 28 Marzo, è stato possibile unirsi alla campagna in modo molto semplice: attraverso un sms o una chiamata da telefono fisso è stato possibile, donare acqua pulita e strumenti essenziali per salvare delle vite: bustine purificanti, recipienti per trasportare e conservare in modo pratico l’acqua purificata a riparo da germi e batteri, kit di emergenza contenenti anche sapone disinfettante, detergenti, asciugamani e oggetti per la pulizia personale.

     

     

    Una strategia di comunicazione multichannel

    Abbiamo supportato Oxfam Italia in questa importante iniziativa per diffondere l’appello e riuscire a raggiungere il maggior numero possibile di persone  che con un sms o una chiamata da telefono fisso volessero sostenere la causa e portare acqua pulita. Abbiamo supportato Oxfam Italia nello sviluppo di una strategia di comunicazione multichannel che  integrasse i mezzi di comunicazioni tradizionali, come la TV, e gli strumenti di marketing digitale. 


    Dallo sviluppo di una landing page dedicata all’iniziativa, fino al video editing delle clip dei testimonial, passando per una gestione ad hoc dei canali social. Il piano editoriale del mese di marzo, oltre ad avere un focus particolare sul tema ”acqua” e sulle attività e progetti ad esso dedicati, ha integrato il ricchissimo palinsesto TV per diffondere ulteriormente il messaggio e creare engagement con i conduttori, gli ospiti dei programmi TV e conseguentemente raggiungere anche i loro follower. 

     

    Landing Page campagna sms Oxfam Italia

     

    Videomaking e content creation

    Quest’anno, supportati dalla presenza di nuove figure con competenze elevate nel video making ed editing, abbiamo lavorato anche al montaggio e alla creatività dei video messaggi degli ambasciatori Oxfam, Ilaria D’Amico, Amaurys Perez e Gaia Amaral, destinati alle TV nazionali.

    I video messaggi dei testimonial, mirati a raggiungere il grande pubblico attraverso la TV, 

    hanno contribuito anche all’aumento della brand awareness di Oxfam Italia, con il supporto di creatività realizzate ad hoc coerentemente con l’identità dell’organizzazione e consistentemente attraverso tutti i canali di comunicazione creando un messaggio chiaro, semplice, diretto ma soprattutto unico che a sua volta ha generato un’esperienza seamless tra i vari canali disponibili per i fruitori finali del messaggio.

     

    Amaurys Pérez per Oxfam Italia

     

    I risultati ottenuti grazie alla campagna di fundraising

    Nonostante il periodo di grandi e gravi difficoltà che tutti noi stiamo attraversando da più di un anno, siamo felici di aver contribuito al successo di questa raccolta fondi che ha ricevuto il supporto di oltre 74.000 donatori: ognuno di loro sta già contribuendo a migliorare e salvare la vita di migliaia di persone povere e vulnerabili che ogni giorno affrontano l’emergenza Coronavirus senza avere alcuna arma per combatterla e che vivono ogni giorno sotto la minaccia di guerre, carestie e povertà.

    Per vedere come è stata implementata la campagna, visita i canali social di Oxfam Italia:

     

    Sei una nonprofit? Contattaci per sviluppare la tua strategia di comunicazione e marketing digitale per il non-profit.