Firenze: bando per la digitalizzazione dei musei fiorentini

Finanziamenti per il rafforzamento dell’identità digitale e per soluzioni web a favore della riaperture post covid-19 dei musei fiorentini

    Firenze: bando per la digitalizzazione dei musei fiorentini

    Firenze: bando per la digitalizzazione dei musei fiorentini

    800 533 Filarete | Digital Agency Filarete | Digital Agency

    La terza edizione del bando LABORATORI CULTURALI, promossa da Fondazione CR Firenze all’interno del programma pluriennale di valorizzazione integrata territoriale “Piccoli Grandi Musei”, ha come obiettivo il sostegno all’innovazione digitale e alla riapertura al pubblico dei musei fiorentini post emergenza Covid-19. In particolare il Bando si rivolge ai musei del territorio fiorentino, con l’obiettivo di innescare processi di sviluppo locale per supportarli da un lato nel rafforzamento dell’identità digitale e nel miglioramento dei servizi offerti e dall’altro nella riapertura post Covid-19.

    Chi può beneficiare

    Il Bando si rivolge a tutte le realtà museali minori, ma anche alle associazioni e alle cooperative che operano a favore di esse, comprese nel territorio di intervento specificato. I beneficiari della procedura sono in generale enti senza scopo di lucro con qualsiasi tipologia di natura giuridica e condizione (pubblica o privata, autonoma o integrata all’interno dell’ente di appartenenza), che siano provvisti di statuto/regolamento.

    Spese ammissibili

    Sono considerati ammissibili, e possono essere forniti da Filarete, tutti gli interventi volti al raggiungimento degli obiettivi dichiarati nel Bando e tutte le azioni destinate a favorire la fruibilità e l’identità digitale dei musei, nonché la riapertura fisica delle sedi museali al pubblico. In particolare, si indicano di seguito le azioni ammissibili che Filarete può supportare:

    1. Comunicazione digitale e servizi all’utenza: realizzazione/aggiornamento di siti web istituzionali (acquisto dominio; implementazione piattaforma; realizzazione contenuti di testo, foto, video; ecc.); implementazione di strumenti di profilazione digitali e/o attività di web marketing per la fidelizzazione e l’ingaggio del pubblico (adv su web, canali social, Google adwords, ecc.); creazione di contenuti digitali per la fruizione e l’interazione on-line e on-site; acquisto di attrezzature hardware e software.
    2. Sostegno post emergenza Covid-19:
      1. Misure di sicurezza: Attivazione di servizi digitali integrati (sistemi di prenotazione della visita e/o vendita on-line di biglietti e attività didattiche; servizi informativi; canali di vendita on line di prodotti/servizi; e-commerce; ecc.); Organizzazione di momenti peer to peer learning tra operatori museali del sistema per la condivisione di pratiche nell’ambito della cultura digitale, dell’organizzazione delle riaperture dei musei, di attività per il coinvolgimento della comunità locale, ecc.;
      2. Misure di supporto alla scuola e alle famiglie: Programmazione di attività espositive di sistema on-line e on-site per permettere la valorizzazione delle collezioni museali anche dei musei chiusi; Offerta di visite guidate gratuite in on-line e on-site; Offerta di laboratori on-line e on-site; Realizzazione di incontri con artisti, scienziati, storici, archeologi, poeti, scrittori nel museo, on-line e on-site.

    Il progetto presentato dai soggetti ammessi al Bando può prevedere anche una commistione di azioni relative alle due aree di intervento qui previste.

    Finanziamento

    Fondazione CR Firenze mette a disposizione un importo complessivo pari a € 250.000,00, ripartito in contributi di natura economica per la realizzazione dei progetti selezionati come vincitori, fino ad esaurimento dei fondi disponibili. Fino a 30.000,00 € di finanziamento a fondo perduto per le proposte progettuali che verranno ritenute valide sulla base dei criteri stabiliti nel bando. Il contributo non potrà superare il 90 % del costo complessivo del progetto.

    Come presentare la domanda

    La presentazione delle domande di partecipazione avverrà a partire dalle ore 14.00 del 23 giugno 2020 e dovrà essere finalizzata entro e non oltre le ore 17.00 del 27 agosto 2020.

    Farsi finanziare un progetto è possibile, approfitta di questa opportunità.

    Filarete offre servizi di consulenza per verificare gratuitamente la possibilità di accesso, guidarti ed assisterti nel preparare la domanda e redigere il progetto, seguire l’iter di un finanziamento rivolto ai servizi di comunicazione, marketing, strategia d’impresa. Scopri se puoi beneficiare del contributo erogato da Fondazione CR Firenze grazie al nostro supporto e ai nostri servizi.

    SCARICA IL BANDO

    L’esperienza di Filarete

    Filarete è una digital agency a Firenze che ha già curato numerosi progetti digitali per varie realtà museali dell’area fiorentina e dintorni. Uno dei lavori più recenti, ancora in corso di sviluppo e realizzazione, è la progettazione della sezione di audioguide digitali per un museo toscano. La progettazione della user experience ha messo i visitatori del museo al centro, tenendo conto delle caratteristiche socio-demografiche del target. Il risultato è un’esperienza audio unicamente digitale progettata per essere fruita nel modo più semplice e agevole da tutti i frequentatori del museo.

    Mockup dell’audioguida digitale realizzato da Filarete per un museo toscano

    Il visitatore utilizzerà il proprio smartphone (o tablet) e le proprie cuffiette per essere guidato all’interno del museo e ascoltare tutte le descrizioni e curiosità delle opere esposte, degli artisti e del museo stesso. Basterà scansionare il QR Code posto all’inizio del percorso espositivo o sulle targhe delle opere per accedere ad un’area dedicata del sito web del museo e iniziare l’ascolto della guida.

    Contattaci

    Per ricevere maggiori informazioni o per una consulenza gratuita